Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Falconara, ladri a raffica a Rocca Mare

Almeno una decina di appartamenti visitati nella notte e 9 motori da imbarcazione rubati. Ai danni della mareggiata, si unisce l'amarezza per i furti subiti

"Ho sentito il cane che abbaiava insistentemente, mi sono affacciato almeno tre volte ma non ho visto nessuno". Questo il racconto di uno dei residenti di Rocca Mare, località a nord di Falconara. Ieri notte i ladri hanno visitato una decina di appartamenti.

Magro il bottino visto che si tratta prevalentemente di seconde case ma c'è grande amarezza tra residenti e proprietari degli immobili. Ai danni della mareggiata di ieri mattina, con l'arenile pieno di rifiuti e legna portata dal vicino fiume Esino e dalle onde, si unisce la beffa del furto.

I danni maggiori sono stati provocati non tanto dalla sottrazione di beni quanto da porte e finestre forzate, reti tagliate per passare di giardino in giardino per non dare troppo nell'occhio in strada. Non trovando nulla da rubare in casa i ladri si sono "accontentati" di 9 motori da imbarcazione prelevati dai natanti fermi nei rimessaggi.

I carabinieri della Tenenza di Falconara hanno passato tutta la mattina a raccogliere le denunce e a effettuare sopralluoghi negli appartamenti violati. I residenti stanno pensando di mettersi insieme per dotarsi di un impianto di videosorveglianza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falconara, ladri a raffica a Rocca Mare

AnconaToday è in caricamento