Sosteniamo l'ospedale Carlo Urbani, Elisa Di Francisca guida la campagna di raccolta fondi

Elisa Di Francisca è la presidente della Fondazione, carica che ricopre ovviamente a titolo gratuito

Con un video della campionessa olimpionica Elisa Di Francisca è partita oggi la campagna di raccolta fondi che la Fondazione di Comunità “Vallesina Aiuta Onlus” ha lanciato per l’acquisto di materiali per la terapia intensiva dell’ospedale “Carlo Urbani” e per sostenere le persone più fragili in questo periodi di difficoltà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Elisa Di Francisca è la presidente della Fondazione (carica che ricopre ovviamente a titolo gratuito), costituita da Comune di Jesi e Asp Ambito 9 proprio con finalità di sostegno sociale nel territorio. Con questa iniziativa, sotto lo slogan “Insieme per Jesi”, ciascuno potrà dare il proprio piccolo contributo per una grande causa. Come ben chiarito dalla pagina Facebook del Comune di Jesi, il versamento va effettuato online tramite home banking, evitando così di uscire da casa per recarsi in banca. A quanti non hanno dimestichezza con internet viene consigliato di rivolgersi a parenti o conoscenti fidati per sostenere l’iniziativa. L’Iban è il seguente: IBAN IT 15 P 03111 21205 000000000737. Sul sito dell’Asp Ambito 9 si possono avere tutte le informazioni utili sulla Fondazione di Comunità “Vallesina Aiuta Onlus” e sulle finalità che persegue.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento