Croce Rossa di Ancona, raccolta alimentare per gli indigenti

I cittadini hanno risposto lasciando decine di generi alimentari di prima necessità come pasta, olio, sughi e scatolame di ogni tipo

La Croce Rossa comitato di Ancona è impegnata anche nel sociale e lo ha dimostrato ieri sabato 7 ottobre quando gli operatori dell’Area 2 (Sociale) hanno trascorso il pomeriggio di fronte alla Coop delle Palombare per effettuare una raccolta alimentare a favore degli indigenti di Ancona. I cittadini hanno risposto lasciando decine di generi alimentari di prima necessità come pasta, olio, sughi e scatolame di ogni tipo.

Così i clienti del supermercato hanno potuto donare prodotti alimentari per rispondere al bisogno delle famiglie della nostra città che vivono nella povertà. Prodotti che saranno poi consegnati alle mense che si occupano di poveri e alle famiglie indigenti che mensilmente si rivolgono al nostro comitato per un sostegno. Una buona pratica di volontariato, quella della raccolta alimentare, perché diventa un vero e proprio incontro con il povero e un modo per sensibilizzare la cittadinanza alla necessità di aiutare quanti si trovano in un momento di difficoltà o di svantaggio economico. Infatti all'ingresso del supermercato abbiamo cercato di spiegare ai clienti quanto fosse importante questa forma di aiuto, un modo per essere attenti agli altri e per dare valore alla dimensione della gratuità. Ed è per questo che la CRI Ancona non si fermerà qui, anzi proseguirà la sua vocazione sociale con l’obiettivo di incontrare e ascoltare sempre l'altro ed essere un punto di riferimento, come associazione, per tutte le persone vulnerabili e in stato di necessità

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento