Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Falconara Marittima

Raccolta differenziata, i numeri del nuovo servizio: raggiunto l'82% in un mese

Un risultato che consente di superare abbondantemente l’obiettivo del 70% fissato dal Piano regionale dei Rifiuti come obiettivo d’Ambito, e di molto superiore alla media nazionale

FALCONARA - Il nuovo servizio di raccolta domiciliare dell’indifferenziato a Falconara Alta, annunciato alla stampa i primi di luglio e partito operativamente appena un mese fa, ha portato all’82% il livello di raccolta differenziata raggiunto nel quartiere.

Un risultato che consente di superare abbondantemente l’obiettivo del 70% fissato dal Piano regionale dei Rifiuti come obiettivo d’Ambito, e di molto superiore alla media nazionale del 58,1% (dato ISPRA, Rapporto Rifiuti Urbani 2019). Si tratta di un segnale significativo che Amministrazione Comunale e Marche Multiservizi Falconara hanno colto con soddisfazione, confidando in un consolidamento dei dati nelle prossime settimane. Con “Il servizio bussa alla tua porta” la frazione indifferenziata viene oggi raccolta direttamente al domicilio degli utenti un giorno alla settimana, avendo eliminando il cassonetto stradale di colore grigio. L’eliminazione del cassonetto stradale ha prodotto anche un altro risultato importante, che è la riduzione del quantitativo dei rifiuti prodotti. Viene meno infatti la possibilità delle persone di passaggio e provenienti da altri Comuni, di lasciare i loro rifiuti nei cassonetti, andando a gravare sul sistema di raccolta del Comune di Falconara. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta differenziata, i numeri del nuovo servizio: raggiunto l'82% in un mese

AnconaToday è in caricamento