menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castelfidardo: quindicenne rischia il coma etilico per una delusione amorosa

Per lenire le sofferenze del cuore un quindicenne ha bevuto fino a mettere a repentaglio la propria incolumità, finendo la sua esperienza con una corsa al Pronto Soccorso in ambulanza. Ora sta bene

Le delusioni d'amore in adolescenza sono una cosa normale, ma certo è stata sproporzionata (e pericolosa) la reazione di un quindicenne di Castelfidardo che per lenire le sofferenze del cuore dopo essere stato "mollato" dalla fidanzatina ha bevuto fino a mettere a repentaglio la propria incolumità, rischiando il coma etilico e finendo la sua esperienza con una corsa al Pronto Soccorso in ambulanza.

I fatti, riportati dal quotidiano Leggo, si sono verificati sabato sera, a Porta Marina, il "balcone" della cittadina anconetana che si affaccia - appunto -sul mare. Il giovane studente per fortuna ora sta bene, ed è stato affidato alle cure dei genitori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento