Quartiere Adriatico: arriva Igenio, sabato informazioni allo stadio Dorico

Da lunedì 16 aprile arriva Igenio al Quartiere Adriatico, sabato il punto informativo mobile di Anconambiente sosterà davanti allo Stadio Dorico per consegnare mappe e chiavette elettroniche di Igenio

Nella foto: un cassonetto Igenio straripante

Prosegue ormai da due settimane la fase di informazione a domicilio e consegna delle mappe e chiavette di Igenio nelle vie del quartiere Adriatico (lato Panoramica) che da lunedì 16 aprile saranno interessate dalle nuove modalità di conferimento dei rifiuti tramite i moduli itineranti.
Non più isole di prossimità, quindi, nel quadrilatero delimitato dal Viale della Vittoria e via Maratta e compreso tra Largo Cappelli e lo Stadio Dorico.

Anconambiente fa sapere che “Rispettando le mappe orarie e di posizionamento dei moduli, i cittadini potranno così utilizzare Igenio tutti i giorni per conferire i rifiuti, tranne il giovedì dedicato alla sola frazione indifferenziata (così come previsto in tutti gli altri quartieri serviti con la stessa tipologia di raccolta).
I moduli saranno posizionati nelle vie Chiesa, Rismondo, Maratta (2 moduli), Battisti, Fazioli (2 moduli), Orsi e Piazza Minzoni”.

Nella giornata di sabato 31 marzo – comunica la partecipata – il punto informativo mobile di Anconambiente sosterà davanti allo Stadio Dorico per consegnare mappe e chiavette elettroniche di Igenio a quanti non si fossero trovati in casa durante il doppio passaggio degli informatori incaricati.

sabato 31 marzo / STADIO DORICO, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.00
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento