Il quadro “rubato” torna ad Ancona, prete finisce sotto indagine

La "Madonna portata in volo da un coro di putti” era stata portata via da Ancona, ma sta per tornare nella sua vecchia casa dopo gli sviluppi dell'indagine che ha coinvolto un religioso

Madonna portata in volo da un coro di putti

Quattro secoli fa il pittore Claudio Ridolfi non avrebbe potuto immaginare che la sua “Madonna portata in volo da un coro di putti” avrebbe avuto vicende così travagliate, fatte di un trasferimento che non aveva ragion d’essere e di un anziano prete finito sotto indagine.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il dipinto era stato portato via dalla chiesa di San Gaspare del Bufalo di via Brecce Bianche dai frati missionari del Preziosissimo Sangue che nel 2003, credendolo di loro proprietà, lo portarono nella nuova sede al Santuario della Misericordia di Rimini. Dopo 17 anni l’opera torna a casa e sarà formalmente restituita all’Arcivescovo di Ancona-Osimo Angelo Spina con una cerimonia prevista per oggi pomeriggio proprio alla chiesa di San Gaspare. Il dipinto era stato sequestrato dai carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Ancona lo scorso 2 luglio, nell’ambito dell’indagine coordinata dal pm Rosario Lioniello. L’apertura del fascicolo è arrivata dopo quasi vent’anni di infruttuosi contatti tra le parti per riportare il dipinto ad Ancona.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento