Cronaca

Spaccia eroina davanti al Sert, in arresto un uomo di 36 anni

Nella giornata di ieri, il personale della Tenenza CC di Falconara, ha tratto in arresto un 36enne, sorpreso a spacciare eroina davanti al Sert di Ancona. Oltre allo stupefacente, l'uomo aveva con se un coltello a serramanico

ANCONA - Nella tarda mattinata di ieri, il personale della Tenenza CC di Falconara Marittima, ha tratto in arresto B.A., 36enne di Castelfidardo, per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

L'uomo, nel corso di un servizio antidroga, è stato notato mentre sostava su di una panchina a poche decine di metri dall'ingresso della struttura sanitaria. Gli investigatori, dal suo atteggiamento, si sono accorti che il 36enne era in attesa di qualcuno, così si sono appostati per osservarne i movimenti. Dopo circa 5 minuti, l'uomo è stato raggiunto da un ventenne, già noto alle forze dell'ordine quale assuntore di sostanze stupefacenti. I due hanno iniziato una discussione, e dopo poco tempo, il 36enne ha consegnato una dose di eroina al giovane ragazzo che, pagato il corrispettivo in denaro, si è allontanato immediatamente.  Gli investigatori sono subito intervenuti, bloccandoli entrambi e recuperando lo stupefacente.

Il pusher, dopo alcuni controlli, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico con lama tagliente ed appuntita, sottoposto immediatamente a sequestro. Sul suo cellulare, inoltre, è stata trovata traccia di attività di spaccio da lui gestita, sotto forma di messaggi con i clienti. Il 36enne, gravato da numerosi precedenti penali, è stato tratto in arresto ed ora è a disposizione del Tribunale di Ancona. Per il 20enne, invece, è scattata la segnalazione alla Prefettura, quale assuntore di stupefacenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia eroina davanti al Sert, in arresto un uomo di 36 anni

AnconaToday è in caricamento