rotate-mobile
Cronaca

Pulizia caditoie, AnconAmbiente: «Facciamo chiarezza»

Rubegni: “Il report 2019 parla chiaramente di 43.000 interventi su 12.500 caditoie, invito lo stesso Tombolini in azienda a passare una giornata con noi”

ANCONA – In relazione alle notizie emerse a mezzo stampa da parte del Consigliere Comunale di Ancona Stefano Tombolini l’azienda tiene a precisare, per voce dell’Amministratore Delegato Roberto Rubegni quanto segue:

«Ritengo più che opportuno intervenire nel dibattito pubblico relativo alla pulizia delle caditoie in quanto come Amministratore Delegato di AnconAmbiente S.p.A. sono stato coinvolto direttamente sulla questione. Le caditoie presenti nel comune di Ancona sono 12.500. Carte alla mano e come da report aziendale consegnato, nel 2019 sono stati effettuati 43.000 interventi sulle stesse a fronte di un contratto che ne prevede 40.000. In sintesi l’azienda ha aggiunto 3.000 interventi in più rispetto a quanto contrattualizzato. Tutti i giorni da un minimo di 1 ad un massimo di 3 squadre operano sul territorio per svolgere questo servizio. Ogni squadra è formata da 2 persone.  Il turno di lavoro dura 6 ore e 20 minuti. Su ogni turno di lavoro vengono pulite manualmente dalle 70 alle 110 caditoie. Questo ultimo dato è variabile in base alle distanze fisiche fra una caditoia ed un’altra e dall’uso o meno dei mezzi di autospurgo per effettuare la pulizia delle stesse che, in altri casi, vengono fatte come già detto sopra manualmente. Chiudo questa mia puntualizzazione con un invito formale al consigliere Tombolini a farci visita in azienda, così che possa passare una giornata con i nostri operatori al fine di verificare, con i propri occhi, come viene svolto il servizio».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pulizia caditoie, AnconAmbiente: «Facciamo chiarezza»

AnconaToday è in caricamento