Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Piano / Corso Carlo Alberto

Litiga in strada con la fidanzata, poi prende a pugni un ragazzo: 20enne nei guai

Il fatto è avvenuto questa mattina, poco dopo le 8, nei pressi di Corso Carlo Alberto, ad Ancona. Sul posto sono intervenuti i carabinieri

ANCONA - Prima litiga con la propria fidanzata e poi, quando vede arrivare un loro conoscente intervenuto per difenderla, lo prende a pugni e lo manda in ospedale. E' questo quanto accaduto domenica mattina, poco dopo le 8, nei pressi di Corso Carlo Alberto.

Il primo litigio, nato sembrerebbe per futili motivi, è avvenuto tra un pakistano di 20 anni circa e la propria fidanzata, anch'essa originaria del Pakistan. A quel punto un loro coetano e connazionale, che probabilmente conosceva entrambi, è intervenuto e si è messo in mezzo. Una scelta che non è stata per niente digerita dall'altro ragazzo che, davanti alla fidanzata, ha iniziato a prendere a pugni il connazionale fino a mandarlo in ospedale. Sul posto infatti sono intervenuti gli operatori della Croce Gialla di Ancona che hanno soccorso il ferito e lo hanno trasportato al pronto soccorso del nosocomio di Torrette, con una prognosi superiore ai 20 giorni. L'aggressore ora verrà denunciato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga in strada con la fidanzata, poi prende a pugni un ragazzo: 20enne nei guai

AnconaToday è in caricamento