Cronaca Le Grazie / Via Colle Verde

“Sono la regina dei preliminari" e mette le foto hot online, polizia scopre casa del sesso

Un Ispettore della polizia, dopo aver fatto accesso in casa fingendosi cliente, ha accertato che all’interno la donna riceveva clienti

Foto di archivio

Sono la regina dei preliminari, con pelle vellutata e mi piace tanto fare…”. Così si presentava su internet l’annuncio di una casa squillo scoperto dagli agenti della Squadra Mobile di Ancona che, guidati dal capo Carlo Pinto ( foto in basso), hanno scoperto l’appartamento di via Colleverde e sono entrati fingendosi clienti, smascherando l’attività di una italiana di 40 anni che si prostituiva. 

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, la donna aveva avuto la disponibilità dell’appartamento da una coppia (lui 30enne turco, lei polacca coetanea). Entrambi, dovendo affrontare un viaggio all’estero, hanno pensato bene di non lasciare la casa vuota e così, dietro un pagamento come forma di affitto, hanno concesso alla 40enne di vivere in casa loro dal 3 al 9 feb, e proponendo così una sublocazione alla meretrice. La coppia sarebbe stata anche consapevole del lavoro della donna che, in effetti, nei primi giorni ha iniziato a ricevere fiumi di clienti, attirati dall’annuncio audace e particolarmente esplicito, con tanto di foto hot. Fino a ieri, quando è scattato il blitz dei poliziotti. Alla fine il turco, proprietario dell’immobile, è stato denunciato per favoreggiamento della prostituzione.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Sono la regina dei preliminari" e mette le foto hot online, polizia scopre casa del sesso

AnconaToday è in caricamento