rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca

Va al pronto soccorso con una presunta frattura: 9 ore di attesa. Rinuncia e se ne va

La situazione al triage del Pronto soccorso di Torrette è drammatica. Se si arriva con un codice verde c’è il rischio di aspettare fino a 12 ore prima di essere visitati. E il peggio è che in attesa spesso ci sono molti anziani che non riescono ad affrontare tutte quelle ore

ANCONA - Un uomo di 47 anni l’altra sera si è recato al pronto soccorso di Torrette con una presunta frattura. Al triage gli danno il numero e lo registrano con il codice verde. Ma quando butta lo sguardo sul monitor in alto gli è venuto un colpo: 8 ore e 57 minuti di attesa. Si guarda intorno e vede una ventina di altri pazienti già in coda. Erano circa le 21,30 quando l’uomo rassegnato e dolorante si siede nella sala d’attesa. «C’erano anche degli anziani accompagnati dai familiari - racconta - ho pensato che fosse una tortura per loro dover aspettare ore e ore». Ma la cosa più drammatica è stata che col passare del tempo l’attesa invece di accorciarsi è addirittura aumentata. «A mezzanotte il monitor indicava 9 ore e 33 minuti di attesa per i codici verdi - continua il paziente - a quel punto ho rinunciato e me ne sono andato. Mi rivolgerò altrove, al pronto soccorso di Osimo». C’è da dire che i tempi di attesa per i codici minori vengo dettati dalle urgenze che nel frattempo vengono prese in consegna dal pronto soccorso. «Siamo pieni» afferma perentoria la dottoressa Susanna Contucci, responsabile del pronto soccorso di Torrette, secondo cui il problema non sarebbe nemmeno da individuare in un possibile sottodimensionamento dell’organico. «I dottori ci sono tutti - ribatte la dottoressa - solamente abbiamo tantissimi pazienti. C’è un boarding di almeno una ventina di persone in attesa di essere ricoverate». Dunque, a quanto pare, bisogna armarsi di tanta pazienza e aspettare il proprio turno. Altra strada non sembra essere percorribile. A meno che non si decida di rivolgersi ad altre strutture.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va al pronto soccorso con una presunta frattura: 9 ore di attesa. Rinuncia e se ne va

AnconaToday è in caricamento