rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Zaino abbandonato pieno di proiettili: scoperta choc alle Palombare

Un passante ha notato la cabina dell'Enel aperta e all'interno lo zaino. Sul posto polizia scientifica, artificieri, volanti e polizia locale

Dentro una vecchia cabina dell'Enel dismessa questa mattina è stato ritrovato uno zaino mimetico con all'interno oltre duecentoIMG-3068-2 proiettili a pallini da fucile. Choc davanti alla sede di Rai Way, nella zona delle Palombare. 

A fare la scoperta un passante che per caso ha notato la cabina semiaperta e all'interno lo zaino sospetto. L'uomo ha avvisato subito la polizia locale che a sua volta ha allertato la polizia. Sul posto è intervenuta la scientifica, le Volanti e il reparto degli artificieri. Nella borsa c'erano solo i proiettili e nessun innesco. Ora tutto il materiale è stato repertato e sarà portato in questura per l'analisi e le relative indagini. Al momento non si esclude alcuna pista, ma potrebbe essere plausibile la tesi dell'abbandono di refurtiva o dello scarico di munizioni da parte di qualcuno che voleva disfarsene. La visione delle telecamere di sorveglianza della zona potrebbe essere utile agli inquirenti per fare chiarezza sull'accaduto. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zaino abbandonato pieno di proiettili: scoperta choc alle Palombare

AnconaToday è in caricamento