Camerano: intasca i soldi delle bollette, ex amministratore nei guai

Avrebbe incassato regolarmente i bonifici dei condomini per un intero biennio (2009-2010), ma invece di versarli alle aziende erogatrici di servizi li avrebbe fatti fluire in un conto personale

Immagine archivio

Avrebbe incassato regolarmente i bonifici dei condomini per un intero biennio (2009-2010), ma invece di versarli alle aziende erogatrici di servizi li avrebbe fatti fluire in un conto personale. Questa è l’accusa di cui dovrà rispondere davanti al giudice il 55enne ex amministratore di un condominio di via Marinelli, a Camerano, chiamato in causa da uno quegli stessi inquilini – proprietario di due appartamenti nello stabile – che si è visto staccare utenze e servizi (anche Prometeo, a fronte della loro morosità, ha lasciato senza gas i condomini).

Il “buco” – come rilevato da un secondo amministratore, nominato dagli stessi inquilini e proprietari per fare luce sui fatti – sarebbe in totale di 27mila euro. Il 55enne, difeso dall’avvocato Andrea Bordoni, fornirà la propria versione dei fatti direttamente al giudice nella prossima udienza, che si terrà il 23 giugno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento