Uomo disteso in strada, arrivano i soccorsi: era un prete ubriaco

Era scattato l’allarme alla centrale operativa del 118 che sul posto ha inviato l’ambulanza

Foto di repertorio

Era scattato l’allarme alla centrale operativa del 118 che sul posto ha inviato l’ambulanza. I soccorritori temevano già il peggio perché la chiamata parlava di una sagoma distesa a terra, lungo il marciapiede adiacente alla strada, immobile. Quando i soccorritori sono arrivati sul posto, in una via di Ancona, si sono accorti che l’uomo, in realtà era ubriaco

Al punto da perdere i sensi prima e cominciare a blaterare frasi senza senso quando lo hanno fatto riprendere. E poi si sono accorti che era un prete della parrocchia del quartiere. A quel punto, da poco passate le 19,30, hanno portato accompagnato il prelato nella sua canonica. Accolto dai suoi confratelli, ha potuto proseguire il riposo sul suo letto, fino allo smaltimento della sbornia. Per lui non c’è mai stato alcun pericolo di salute. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Cocaina trovata dentro l'affettatrice, arrivano i sigilli: chiuso il bar della Baraccola

Torna su
AnconaToday è in caricamento