Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Piano / Piazza Ugo Bassi

Piazza Ugo Bassi: lo prendono a bottigliate per rubargli il cellulare

Scene di assurda violenza alle 23 di giovedì sera a Piazza Ugo Bassi: due giovani hanno avvicinato un cittadino straniero e lo hanno preso a bottigliate per rubargli il cellulare. In arresto

Verso le ore 23.00 di giovedì, gli Agenti delle Volanti della Questura e dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ancona, hanno tratto in arresto due peruviani, A.H. W.J. di 26 anni e B.E. M.K. 24 anni, entrambi regolarmente residenti ad Ancona, responsabili di rapina aggravata.
 
Il fatto è accaduto in Piazza Ugo Bassi, nei pressi della fermata dell'autobus: i due peruviani hanno avvicinato un giovane cingalese e, dopo avergli chiesto una sigaretta, lo hanno colpito al volto con una bottigliata, facendolo cadere a terra e portandogli via il telefono cellulare.
Anche un connazionale della vittima, intervenuto in sua difesa, è stato colpito con una bottigliata in testa prima che i due sudamericani si dessero alla fuga.
 
Immediata la segnalazione al 113 e il conseguente intervento della Volante della Polizia e della Pattuglia dei Carabinieri i cui operatori, dopo pochi minuti dal fatto, hanno individuato gli autori della rapina nella vicina Via Pesaro, traendoli in arresto.

Le vittime dell'aggressione sono state soccorse dai sanitari del 118, ma hanno rifiutato le cure ospedaliere.
I due peruviani, invece, sono stati portati nel Carcere di Montacuto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Ugo Bassi: lo prendono a bottigliate per rubargli il cellulare

AnconaToday è in caricamento