rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Artigianato e solidarietà, torna il "Presepe di Zio Sergio"

Torna anche quest'anno il "Presepe artigianale di Zio Sergio", in via Maggini 84 ad Ancona, visitabile dal 25 dicembre al 22 gennaio

ANCONA - Un mix di maestria artigiana, creatività e solidarietà, senz'altro da vedere durante le festività. Torna anche quest'anno il "Presepe artigianale di Zio Sergio" e il suo sodalizio con l'Ambac (Associazione marchigiana bambino cardiopatico). Il presepe, allestito in alcuni locali di via Maggini 84 ad Ancona (nei pressi del negozio foto De Angelis) sarà visitabile dal 25 al 31 dicembre, negli orari 10-12,30 e 16-19,30, e dal 1° al 22 gennaio, tutti i pomeriggi dalle ore 16,30 alle 19,30. Ricco di effetti e personaggi in movimento, il presepe è frutto delle abilità artigiane e della creatività dell'anconetano Sergio Camponi, che oltre a un paio di nuovi personaggi, quest'anno ha aggiunto anche una sezione con la rappresentazione di scene della vita di Gesù (l'annunciazione, le nozze di Cana, la domenica delle palme, la crocifissione e la resurrezione). Anche l'edizione di quest'anno, la 16^, è dedicata all'Associazione marchigiana bambino cardiopatico, a cui sarà devoluto il ricavato di eventuali offerte lasciate dai visitatori.

I fondi raccolti andranno a sostegno delle attività della onlus, impegnata nel supporto morale e materiale ai bambini cardiopatici delle Marche o ricoverati negli ospedali marchigiani e ai loro familiari, attraverso un'attività di volontariato all'interno del reparto di Cardiologia e Cardiochirurgia pediatrica e congenita degli Ospedali Riuniti di Ancona, iniziative volte a migliorare la diagnostica, la terapia e l'assistenza nell'ambito della cardiologia e cardiochirurgia pediatrica della regione Marche, la promozione di attività scientifiche e di ricerca nel campo cardiologico pediatrico (progetto screening Ecg rivolto ai bambini delle scuole materne e primarie di Ancona); il sostegno, nella città di Tirana, del "progetto Albania" destinato a migliorare l'efficienza della cardiochirurgia pediatrica dell'Ospedale pubblico Universitario. Per info: www.ambac-onlus.org

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Artigianato e solidarietà, torna il "Presepe di Zio Sergio"

AnconaToday è in caricamento