Riqualificazione Piazza Cavour: il progetto illustrato alla Galleria Dorica

La presentazione del progetto sarà l'occasione per rivedere anche come la piazza nacque: oltre alla proiezione del nuovo progetto di riqualificazione, saranno esposte tavole e foto della piazza del passato

Venerdì 7 marzo alle ore 18.30 all'interno della Galleria Dorica sarà presentato alla città il progetto di riqualificazione di Piazza Cavour elaborato dal servizio comunale Verde e arredo urbano, che ha già ricevuto l’autorizzazione paesaggistica e l’approvazione della Sovrintendenza.  

“Siamo felici e convinti di presentare il nuovo volto della piazza alle categorie economiche, ai professionisti e a tutti i cittadini – afferma l’assessore ai Lavori pubblici Maurizio Urbinati – perché siamo consapevoli della centralità che piazza Cavour riveste non solo nella logistica ma anche nell’affezione della comunità anconetana. Siamo sicuri che tornerà ad essere luogo vivibile di incontro e di socialità nella sua nuova veste. Sarà il primo di una serie di progetti di riqualificazione del centro urbano”: ”

La presentazione del progetto, che vuole rispettare il progetto ottocentesco originario dell'architetto Bevilacqua (poi rivisto dall'ing. Doretti), sarà l’occasione per rivedere anche come la piazza nacque  nel programma di espansione della città oltre le mura cinquentesche verso l'entroterra e verso l'affaccio sul mare opposto al porto: oltre alla proiezione del nuovo progetto di riqualificazione, saranno esposte tavole e foto della piazza del passato.  

IL PROGETTO ATTUALE di riqualificazione, scrive il Comune, “conserva i caratteri topologici dell'area e individua nel potenziamento e nella valorizzazione del verde la sua connotazione principale.   Alberi, aiuole, siepi, fiori saranno il biglietto da visita della nuova Piazza Cavour, sia a scopo ornamentale, sia come strumento per delimitare, raccordare e valorizzare quella che è considerata la piazza principale del capoluogo.  All'insegna dello stile ottocentesco anche le panchine , sia  di ferro battuto sia  di pietra, che verranno recuperate o ricostruite, sia i lampioni che illuminano lo spazio.   Quanto alla pavimentazione, ai materiali usati per corso Garibaldi si è preferita la più chiara pietra d'Istria, presente anche nei marciapiedi attorno a Palazzo del Popolo, che sottolineerà il cromatismo che caratterizzerà la nuova piazza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento