Cronaca

Un noir tra vittime e carnefici nelle tenebre capitoline, ecco il nuovo romanzo giallo di Bruschi

Un noir che trascina il lettore attraverso un viaggio nelle tenebre capitoline dove vittime e carnefici si scambiano i ruoli in una rete di sopraffazioni fisiche e psicologiche

Lunedì 7 maggio, ore 18, sala conferenze di Palazzo Camerata, in via Fanti 9, presentazione, a cura di Antonio Luccarini, del romanzo giallo La sottomissione (Marlin editore) scritto dall'anconetano Enrico Bruschi

Questa la trama: Un uomo senza un nome  per una storia di totale sottomissione. Sullo sfondo le passioni inconfessabili del mondo dorato della finanza, fatte emergere in tutta la loro violenza dal ritrovamento di un cadavere sfigurato. Un noir che trascina il lettore attraverso un viaggio nelle tenebre capitoline dove vittime e carnefici si scambiano i ruoli in una rete di sopraffazioni fisiche e psicologiche. 

Enrico Bruschi è nato ad Ancona ma vive a Milano. Dopo anni come consulente d'impresa, ha lasciato il suo lavoro ed è diventato socio di uno storico ristorante cittadino e coltiva le sue passioni che sono la cucina, la storia e l'architettura, materie dalle quali attinge per le trame dei suoi scritti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un noir tra vittime e carnefici nelle tenebre capitoline, ecco il nuovo romanzo giallo di Bruschi

AnconaToday è in caricamento