Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Encomi ai vigili, Ugl: «L’accanimento continua, Ancona non valorizza i suoi agenti»

Il sindacato critica il comandante per non aver segnalato nominativi per i riconoscimenti legati alla Giornata della Polizia locale

Nessun vigile anconetano premiato per la Giornata della Polizia Locale Marche. E tanto basta per far riprendere la polemica sui vigili impossibilitati ad a ritirare gli encomi del Siulpl. A dar fuoco alle polveri è l’Ugl. Alla festa, che si è tenuta oggi a Pesaro per le celebrazioni di San Sebastiano, patrono del corpo, sono stati conferiti encomi a vari agenti per azioni e condotte meritevoli. «Registriamo – denuncia il sindacato – che il comando dorico non ha ricevuto nessun encomio. Come Ugl siamo fieri e onorati di queste iniziative ma non possiamo dire la stessa cosa in merito alla nomina della commissione in seno alla Regione Marche e all'iter per l'attribuzione degli encomi».

Da chi è composta la commissione? E quali sono i criteri di valutazione? Stando al sindacato sarebbero i vari comandanti a riunirsi per segnalare e giudicare i nominativi da premiare. «Il comandante di Ancona – spiegano dall’Ugl – non ha segnalato nessuno, continua imperterrita a negare ai propri collaboratori la partecipazione a cerimonie di premiazione e l'attribuzione alle legittime e conquistate onorificenze. Questo mentre lei, invece, partecipa ad aventi di questo tipo fuori Comune. Perché nessun collega di Ancona è stato premiato? C’è accanimento contro di loro? Eppure azioni meritorie ce ne sono state come ampiamente documentato. Il comandante continua ad avere due atteggiamenti opposti. È evidente che il clima lavorativo ne risente in negativo come pure la professionalità, il morale e dignità dei lavoratori ma la cosa piu inspiegabile in tutta questa vicenda e' continuare a non interessarsi della gestione e delle aspettative del personale accentuando sempre piu il divario tra le parole ed I fatti».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Encomi ai vigili, Ugl: «L’accanimento continua, Ancona non valorizza i suoi agenti»

AnconaToday è in caricamento