Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Nazzarena Barboni premiata "per la dedizione e il supporto ai piccoli pazienti oncologici"

Le attività sono pianificate in accordo con i sanitari ed il responsabile del Reparto del Centro di Oncoematologia dell'Ospedale Salesi

Nazzarena Barboni, 51 anni (Camerino - MC), Ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana: "Per la sua generosa dedizione al supporto ai piccoli pazienti oncologici e alle loro famiglie". Dopo la morte del figlio, affetto da neuroblastoma, avendo conosciuto la condizione dei bambini malati oncologici e la loro vita "rinchiusi" in un ospedale, nel 2007 ha fondato, con l'aiuto dell'ex marito Andrea, l'associazione Raffaello Onlus per "creare uno spazio di vita normale" per i piccoli pazienti, ricoverati nel Centro di Oncoematologia Pediatrica dell'ospedale Salesi di Ancona, per aiutare loro e le loro famiglie a dimenticare la malattia per qualche ora.

Le attività sono pianificate in accordo con i sanitari ed il responsabile del Reparto del Centro di Oncoematologia dell'Ospedale Salesi. Alle attività nel reparto si sono aggiunte due "case Raffaello", punti di appoggio gratuiti per le famiglie dei bambini ricoverati. Ha scritto Nazzarena: "E' proprio dal dolore della perdita, dal dolore di quella che sembra una sconfitta irreparabile che é nata la voglia di usare la mia energia per i bimbi, per dargli la possibilita' di sorridere, di divertirsi anche tra quelle mura strette".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nazzarena Barboni premiata "per la dedizione e il supporto ai piccoli pazienti oncologici"

AnconaToday è in caricamento