Sport e giornalismo, Daniele Bartocci festeggia a Overtime Web Festival

Per il secondo anno di fila Daniele Bartocci vince il premio Overtime Web Festival

Daniele Bartocci

Per il secondo anno di fila Daniele Bartocci vince il premio Overtime Web Festival. Al "Festival del racconto, etica e giornalismo sportivo" di Macerata, giunto alla sua 9° edizione, il giornalista jesino è stato premiato dalla commissione “per aver raccontato lo sport italiano con professionalità, passione e approfondimento”. Un importante riconoscimento che gratifica il grande impegno di Daniele Bartocci dal punto di vista del giornalismo sportivo, giunto al termine di un’annata densa di premi per la fertile penna marchigiana, tra questi il Premio Renato Cesarini come Miglior Giornalista Under 30 e il Myllennium Award all’Accademia di Francia a Roma che è valso l’accesso tra i Migliori 30 Millennials d’Italia.

La premiazione si è tenuta nella tarda mattinata di ieri, anticipata dal convegno organizzato dall’Università degli Studi di Macerata e presieduto dalla professoressa Lucia D’Ambrosi “Lo sport nella comunicazione del web e della televisione: linguaggi a confronto” a cui Daniele Bartocci ha partecipato come relatore. Presenti e premiati, oltre a Daniele Bartocci, anche giornalisti del calibro di Furio Zara (Domenica Sportiva), Gianni Mura e Angelo Carotenuto (Repubblica). Per la nona volta negli ultimi anni, Macerata è diventata la capitale dello sport italiano, grazie ad Overtime, il Festival del Racconto, dell’Etica e del Giornalismo Sportivo Date, ricorrenze e insolite coincidenze. Numeri di maglie, record, cronometri e chilometri. Questo il filo conduttore dell’edizione 2019 della manifestazione organizzata dalla Pindaro Eventi di Michele Spagnuolo in collaborazione con Regione Marche, Comune di Macerata, UNIMC e con il patrocinio di RAI, Provincia di Macerata, CONI Marche, CIP Marche, Panathlon International Club.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus si propaga nelle Marche, quasi 100 persone in isolamento in tutte le province

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Coronavirus, altri 2 tamponi positivi: salgono a 3 i casi nelle Marche

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

Torna su
AnconaToday è in caricamento