Jesi, terrorizzò la città con due machete: rinviato a giudizio

Il processo si aprirà il prossimo 15 ottobre ma visto il suo stato di salute mentale si può facilmente ipotizzare un'assoluzione con però l'applicazione di una misura di sicurezza per pericolosità sociale

Precious Omobogbe

Il Gup ha rinviato a giudizio Precious Omobogbe, il 26enne nigeriano che lo scorso primo settembre aveva seminato il terrore per le strade di Jesi armato di due machete. L’uomo, giudicato incapace di intendere e di volere sullaba se della perizia del professor Gabriele Borsetti, il medico a cui la Procura aveva affidato la perizia del nigeriano, é accusato del tentato omicidio di 3 persone, tra cui il capitano dei carabinieri di Jesi Mauro Epifani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Processo si aprirà il prossimo 15 ottobre prossimo e l’uomo dovrà rispondere di tentato omicidio, lesioni, furto e danneggiamento aggravati, resistenza a pubblico ufficiale. Ma, visto il suo stato di salute mentale, si può facilmente ipotizzare un'assoluzione con però l'applicazione di una misura di sicurezza per pericolosità sociale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Crisi respiratoria fatale, addio Alessia: muore a 22 anni dopo 8 giorni di agonia

  • Il killer della porta accanto piantonato in ospedale, aggredì anche un uomo a sprangate

  • Schianto sulla strada per Portonovo, auto contro scooter: grave una donna

  • Positivo al Coronavirus con tosse e febbre, fermato in stazione: è passato per Ancona

  • Assunzioni al Comune di Ancona, 22 posti a concorso: domande dal 10 luglio

  • Addio Matteo, fortissimo guerriero: in lacrime per il giovane consulente

Torna su
AnconaToday è in caricamento