Cronaca

Poste Italiane, ad Ancona un'azienda "in rosa": 14 su 19 sono condotte da donne

Attualmente le Marche si conferma come una delle regioni con la più alta percentuale di donne applicate in Poste Italiane

foto d'archivio

La giornata dell’8 marzo assume un particolare significato per la realtà di Poste Italiane ad Ancona che si caratterizza, nelle Marche e in Italia, come una delle province a più alta percentuale di donne sia nei ruoli dirigenziali, sia fra operatori e addetti. Per quanto riguarda i 102 uffici postali presenti nel territorio provinciale, il 67% delle funzioni direttive sono ricoperte da donne ed è femminile anche il 72% del personale amministrativo e di sportello. Dei 19 uffici postali del capoluogo ben 14 sono diretti da una donna.

Attualmente le Marche si conferma come una delle regioni con la più alta percentuale di donne applicate in Poste Italiane: sono 2.157, pari al 65% dell’intero personale. In tutta Italia sono circa il 55% della popolazione aziendale, e rendono Poste Italiane una delle aziende più “in rosa” del nostro Paese, con un’importante presenza femminile anche ai vertici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poste Italiane, ad Ancona un'azienda "in rosa": 14 su 19 sono condotte da donne

AnconaToday è in caricamento