Zero contagi ad Ancona, Macerata, Ascoli e Pesaro Urbino: unico positivo a Fermo

Le persone dimesse o guarite salgono a 4.438 (+17), mentre scendono a 1.245 (-12) quelle in isolamento domiciliare e a 65 (-4) quelle ricoverate

foto di repertorio

ANCONA - Zero contagi in quattro province su cinque delle Marche. L'unico caso positivo registrato dal Gores nelle ultime 24 ore proviene dalla provincia di Fermo dove ora i contagi salgono a 470 mentre restano invariati i casi ad Ancona (1.872), Pesaro Urbino (2.745), Macerata (1.123) ed Ascoli Piceno (290) per un totale di 6.735 positivi compresi i 235 provenienti da fuori regione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le persone dimesse o guarite salgono a 4.438 (+17), mentre scendono a 1.245 (-12) quelle in isolamento domiciliare e a 65 (-4) quelle ricoverate. Tra quest'ultime otto occupano posti letto di terapia intensiva (tre ad Ancona Torrette, due a Fermo, due a San Benedetto del Tronto ed una al Covid hospital di Civitanova Marche) ed altrettante sono ricoverate in posti letto di terapia semi intensiva (una al Covid hospital di Civitanova Marche e sette ad Ancona Torrette. I ricoveri in aree per post acuti sono 30 (otto a Chiaravalle, 10 a Macerata e 12 all'Inrca di Fermo) mentre i dimessi ospitati in strutture territoriali sono 98 (otto a Galantara di Pesaro, 10 a Fossombrone, 48 a Campofilone di Fermo, 26 a Villa Fastiggi di Pesaro e sei a Chiaravalle). Le vittime, in attesa dell'aggiornamento serale, sono 987. I casi/contatti in isolamento domiciliare sono 2.165 tra cui 227 operatori sanitari: 421 ad Ancona, 1.176 a Pesaro Urbino, 428 a Macerata, 95 a Fermo e 45 ad Ascoli Piceno. Ammontano a 33.941 le persone che, da inizio emergenza, sono state (o sono tuttora) in isolamento domiciliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

  • La sindaca riapre le scuole, ma il Savoia-Benincasa non ci sta: «Noi restiamo chiusi»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento