Cronaca

Posatora, ruba il cellulare al barista dopo avergli chiesto un caffè: denunciato

Mentre serviva alcuni clienti, dopo aver ricevuto una telefonata, il barista aveva appoggiato il suo Samsung S3 sul bancone, ed era bastato un attimo perché il telefonino sparisse, insieme all'uomo che gli aveva chiesto il caffè

ANCONA .- Chiede il caffè al barista ed approfitta per rubargli il cellulare. E' successo nel pomeriggio di ieri e per un uomo di 41 anni è scattata la denuncia

Tutto è iniziato alle 17.30, quando il titolare di un locale pubblico,  in zona Posatora, ha chiesto l’intervento della Polizia di Stato in quanto vittima di un furto di cellulare. Mentre serviva alcuni clienti, dopo aver ricevuto una telefonata, aveva appoggiato il suo Samsung S3 sul bancone, ed era bastato un attimo perché il telefonino sparisse, insieme all'uomo che gli aveva chiesto il caffè.

Gli agenti sono intervenuti sul posto e sentito il racconto del malcapitato, hanno raccolto ogni elemento utile per rintracciare il ladro. Le Volanti, dopo aver perlustrato la zona, lo hanno rintracciato in piazza Ugo Bassi, sotto una pensilina dell’autobus. Alla vista della “Pantera”, l’uomo ha subito mostrato un comportamento nervoso, guardandosi intorno come per trovare una via di fuga e sfuggire ad eventuali controlli di polizia.

Il ladro è stato bloccato ed identificato e la perquisizione ha rinvenuto all'interno delle sue tasche il cellulare con ancora la SIM inserita. L’uomo, un cittadino extracomunitario originario Centro America, 41 anni, in Italia senza fissa dimora, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posatora, ruba il cellulare al barista dopo avergli chiesto un caffè: denunciato

AnconaToday è in caricamento