Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca

Non accetta il pagamento con carta di credito, il cliente chiama la Guardia di finanza: blitz nel negozio

Il controllo, condotto dalle Fiamme Gialle è seguito alla segnalazione di un cittadino, effettuata al  “117”, nella quale si denunciava il rifiuto dell’esercente all’intenzione di pagare con la carta di credito

CIVITANOVA MARCHE - L’esercente si rifiuta di accettare il pagamento elettronico per l’acquisto di titoli di viaggio, il cliente segnala alla Guardia di Finanza. Scatta controllo e segnalazione alla Prefettura, autorità a cui spetta la decisione di irrogare una sanzione di 30 euro. E’ il primo caso in provincia di Macerata. 

Il controllo, condotto dalle Fiamme Gialle è seguito alla segnalazione di un cittadino, effettuata al  “117”, nella quale si denunciava il rifiuto dell’esercente all’intenzione di pagare con la carta di credito alcuni titoli di viaggio per il trasporto pubblico. I militari, dopo la verifica, hanno proceduto alla contestazione della violazione nei confronti del titolare dell’attività commerciale. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non accetta il pagamento con carta di credito, il cliente chiama la Guardia di finanza: blitz nel negozio
AnconaToday è in caricamento