Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Portonovo preso d’assalto, novanta multe e tanti disservizi: punita la sosta selvaggia

Il weekend non ha fatto registrare unicamente sole e caldo. Tante le sanzioni derivanti anche da problematiche in via di risoluzione

ANCONA- Ottantasette le multe comminate dalla Polizia Locale nell’ultimo weekend di mare (21-22 maggio) che ha caratterizzato le spiagge di Portonovo e Mezzavalle.

La maggior parte, come facilmente intuibile, legate alla sosta selvaggia che nell’occasione è stata incrementata da varie cause. Per esempio dal fatto che alcune zone di parcheggio non risultano ancora agibili o, comunque, fanno registrare degli "intoppi" (vedi la polvere in zona parcheggio lago Grande). Le sanzioni, dai 28 euro in su a seconda della presenza o meno di circostanze aggravanti, sono state inflitte prevalentemente nel pomeriggio con una percentuale vicina al 90%.

«L’affluenza è stata importante, gli autobus e le navette hanno ricominciato a lavorare e si è attivato il semaforo con il senso unico alternato – ha spiegato il Comandante della Polizia Locale Liliana Rovaldi – Sono state ottantasette le multe con particolare prevalenza di sosta vietata. Mi rendo conto che la chiusura di alcuni parcheggi non abbia aiutato ma sono dati che ci troviamo spesso a riscontrare durante l’estate. Come giudico questo numero? Sicuramente rilevante ma non altissimo, è un bilancio nella media per delle temperature estive che si sono iniziate a far sentire già dalla metà, fine di maggio».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Portonovo preso d’assalto, novanta multe e tanti disservizi: punita la sosta selvaggia
AnconaToday è in caricamento