Mareggiata a Portonovo, bimbo di 10 anni rischia di annegare con i genitori

La famigliola è stata soccorsa dal gommone di salvamento: padre, madre e un loro amico si erano tuffati per recuperare il piccolo sorpreso dalle onde

Foto di repertorio

Momenti di paura ieri mattina a Portonovo, dove un bambino di 10 anni ha rischiato di annegare tra le onde: in difficoltà anche i genitori e un loro amico che si sono tuffati per raggiungerlo. A salvarli ci ha pensato il gommone di salvamento della baia.

Il mare molto mosso si è rivelato una trappola per il piccolo che, nonostante il pericolo e la bandiera rossa, si è tuffato davanti allo stabilimento Emilia. Le onde e la corrente forte l’hanno subito spinto al largo. Sentendo le sue grida d’aiuto, il padre, la madre e un loro amico si sono buttati in mare per cercare di salvarlo, ma sono andati tutti in difficoltà. L’intervento di un surfista e del gommone di salvamento ha scongiurato il peggio: i quattro sono stati riportati a riva. Stavano bene, ma erano comprensibilmente provati dalla brutta esperienza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento