rotate-mobile
Cronaca Montirozzo / Via Curtatone

Ubriaco rompe il portone a calci, poi insulta i poliziotti: denunciato

L'uomo è stato individuato questa notte dalle Volanti. Alla vista della polizia ha iniziato a inveire contro di loro e non aveva nemmeno la mascherina

Ubriaco, prende a calci e pugni un portone in piena notte. E' quanto accaduto poco dopo l'una di notte, in via Curtatone. Sul posto sono arrivate le Volanti e hanno trovato un uomo di origine leccese che, per motivi non chiari, continuava a picchiare contro il portone del civico 10. Il suo intento sarebbe stato quello di entrare all'interno del palazzo. Alla vista degli agenti, poi, non solo si è rifiutato di fornire i documenti ma ha iniziato ad inveire contro di loro e a bestemmiare, senza contare il fatto che era senza mascherina. 

Così, una volta riportata la calma, è stato denunciato in stato di libertà per resistenza, rifiuto di fornire documenti e danneggiamento nonché sanzionato per mancato rispetto delle norme anti Covid. 

Weekend impegnativo per gli agenti della polizia dorica che hanno controllato e identificato 445 persone e 92 veicoli. Undici persone sono state accompagnate in questura per essere identificate e quattro multate per mancato rispetto delle normative anti contagio. Infine un 18enne in piazza Roma, alle 18,30, è stato denunciato per mancata ottemperanza all'ordine di allontanamento del questore perché considerato un soggetto pericoloso per l'ordine e la sicurezza pubblica. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco rompe il portone a calci, poi insulta i poliziotti: denunciato

AnconaToday è in caricamento