Tenta di entrare clandestinamente in città, finisce sotto un tir: gravissimo un giovane

Il ragazzo è stato trovato dagli operatori della Croce Rossa con una gamba maciullata. Ora si trova in ospedale in gravissime condizioni

Polizia ed automedica al porto di Ancona (foto d'archivio)

Un giovane clandestino è rimasto gravemente ferito in un incidente avvenuto oggi pomeriggio al porto di Ancona. Il ragazzo è stato trovato con una gamba maciullata, dopo che un tir l'aveva colpito in pieno mentre effettuava le manovre di sbarco all'interno di un traghetto proveniente dalla Grecia. Il primo a soccorrerlo è stato un ufficiale di bordo, che ha subito avvertito dato l'allarme. Una vicenda ancora tutta da chiarire, con la Polizia marittima che dovrà far luce su quanto accaduto. Probabilmente il ragazzo si era nascosto sotto uno dei tir e cadendo è stato poi travolto da un altro mezzo pesante, che in quel momento stava effettuando alcune manovre.

Sul posto è intervenuta l'automedica e l'ambulanza della Croce Rossa, di presidio quotidianamente nel porto dorico. Il giovane è stato soccorso e poi trasportato in gravissime condizioni all'ospedale regionale di Torrette. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • I rifugi di montagna più belli delle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento