Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca Porto

Porto: sequestrate 54mila magliette “tarocche” a marchio Uefa

La merce era in un container proveniente dalla Cina e destinato a San Marino. Nel corso della stessa operazione sono state sequestrate anche 648 cinture e una borsa con famosi marchi contraffatti

Sequestrati dalle Fiamme Gialle in collaborazione con l'Ufficio delle Dogane al Porto di Ancona 54mila magliette e pantaloncini con i colori di note squadre di calcio riportanti l'etichetta con il marchio Uefa contraffatto, per un valore commerciale di 675mila euro. I periti incaricati dalla Uefa hanno confermato l'avvenuta contraffazione.


La merce era in un container proveniente dalla Cina e destinato a San Marino. Nel corso della stessa operazione sono state sequestrate anche 648 cinture e una borsa con famosi marchi (Gucci, Diesel, Burberry, Prada e Louis Vuitton) tutti falsi, che erano nel bagaglio di una cittadina senegalese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto: sequestrate 54mila magliette “tarocche” a marchio Uefa

AnconaToday è in caricamento