Porto, 150mila euro per restaurare le mura antiche

In vista delle giornate del Fai arriva l'annuncio da parte dell'Autorità Portuale: il porto romano sarà finalmente ripulito anche perché proprio lì, il Fai ha previsto un tour del porto storico

Il porto romano ripulito. E l'annuncio che l'Autorità Portuale è pronta a investire 150mila euro per il restauro delle mura del porto. Le giornate Fai di Primavera, per Ancona, hanno un sapore particolare. In vista della due giorni organizzata dal Fondo Ambiente Italia per riscoprire il patrimonio artistico italiano, il capoluogo dorico ha in serbo la riscoperta del suo tratto più distintivo ma troppo spesso distaccato dal resto della città: il porto.

Il Fai ha previsto un tour del porto storico ma la vera notizia sono i lavori che, per il weekend e nell'immediato futuro, riporteranno luce dove prima c'era il degrado. L'annuncio dei lavori alle mura storiche arriva direttamente da Rodolfo Giampieri, presidente dell'Autorità Portuale, durante la conferenza stampa di presentazione delle giornate Fai. "Abbiamo a cuore che il progresso, nel rispetto della storia, guardi lontano" avverte Giampieri.

E così, 90 metri di mura nei pressi dell'Arco Clementino e altri nei pressi del molo Nazzario Sauro, a ridosso delle Guardia di Finanza saranno restaurati grazie al contributo dell'Ap: 150mila euro per 8 mesi di lavori. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non solo. Perché il Comune, in vista del tour del Fai, ha ripulito dall'incuria e dalla sporcizia l'area del porto romano. "Era un luogo abbandonato, in una situazione triste - ha detto Manuela Panini, responsabile delegazione Fai Ancona - dopo anni di abbandono è stato ripulito e ora si possono leggere nuovamente le vestigia di Ancona di 2000 anni fa. Sarà un viaggio in un'Ancona non conosciuta dagli anconetani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento