Porto, dal gennaio 2020 obbligatoria l'autorizzazione telematica per circolare

Un sistema informatizzato che viene realizzato nella piena collaborazione con le forze dell’ordine e le istituzioni che operano in ambito portuale

Foto di repertorio

Prosegue il percorso di informatizzazione e digitalizzazione degli scali di competenza dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale. Dal 1 gennaio 2020, secondo un’ordinanza del presidente Rodolfo Giampieri, i veicoli con trasporti eccezionali, con o senza carico a bordo, potranno accedere e circolare nelle aree portuali di Ancona e Ortona solo dopo aver ottenuto l’autorizzazione telematica al transito che sostituirà quella cartacea, che sarà valida fino al 31 dicembre 2019.

Un’innovazione che completa il quadro di informatizzazione per il rilascio delle autorizzazioni digitali per l’acceso e il transito dei mezzi e che consente il controllo puntuale sulla circolazione in porto, in totale sicurezza e con velocità e precisione di esecuzione. Un sistema informatizzato che viene realizzato nella piena collaborazione con le forze dell’ordine e le istituzioni che operano in ambito portuale, Capitaneria di porto, Guardia di finanza, Polizia di Stato e Agenzia dei Monopoli e delle Dogane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un colpo mortale a Fiorella e 4 fendenti al marito: il killer aveva già provato ad entrare

  • Parcheggia lo scooter e si lancia sotto il treno: tragedia sui binari

  • Choc in spiaggia, prende a pugni una donna e scappa: nella fuga perde i documenti

  • Crisi respiratoria, portata all'ospedale in elicottero: ragazza in gravissime condizioni

  • Entra in casa di una coppia di anziani, prima ammazza lei e poi si scaglia contro il marito

  • Porta a spasso il cane e si accascia, inutile la rianimazione: muore in strada

Torna su
AnconaToday è in caricamento