Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Porto

Porto, varco Da Chio: irregolari nascosti in un carico di nocciole

Due di loro, in evidente stato di disidratazione, sono stati soccorsi. Dall'inizio del 2012, sono già 34 i soggetti irregolari bloccati e respinti dai Finanzieri del Comando Provinciale di Ancona

Due cittadini extracomunitari, di nazionalità afgana, sprovvisti di qualsiasi documento di riconoscimento, sono stati individuati al porto di Ancona , presso il varco “Da Chio”, in procinto di entrare all’interno del territorio nazionale. L’operazione è stata svolta dalla Guardia di Finanza del capoluogo, in collaborazione con l’Agenzia delle Dogane.
I due uomini erano arrivati nel capoluogo dorico a bordo di un mezzo pesante carico di nocciole proveniente dalla Grecia, in compagnia di altri tre connazionali che si aggiravano nell’area portuale in attesa del momento propizio per eludere i controlli.

Per due degli extracomunitari, in evidente stato di disidratazione, sono state necessarie le cure del personale medico del Pronto Soccorso dorico.  
Successivamente, l’intero gruppo, è stato respinto a cura della locale Polmare nel Paese ellenico, mediante l’affidamento al Comandante della nave con la quale erano arrivati in Italia.

Dall’inizio del 2012, sono già 34 i soggetti irregolari bloccati e respinti  dai Finanzieri del Comando Provinciale di Ancona.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto, varco Da Chio: irregolari nascosti in un carico di nocciole

AnconaToday è in caricamento