Porto: sequestrati 630 kg di tabacco e 900 stecche di sigarette

GdF e Dogana hanno perquisito un tir diretto in Gran Bretagna, che trasportava illegalmente il tabacco. Fermato anche un altro, carico di abbigliamento con falsi marchi

Ufficialmente stava trasportando solo “collanine di vetro di scarso valore”, l’autoarticolato sbarcato al Porto di Ancona e diretto in Gran Bretagna.
Ma Guardia di finanza e Dogana di Ancona non si sono certo lasciate ingannare, ed una volta perquisito il mezzo hanno sequestrato il vero (e illegale) carico trasportato: 630 kg di tabacco aromatizzato egiziano e 900 stecche di sigarette di contrabbando.

Nelle stesse ore, Fiamme gialle e Dogana hanno bloccato anche un tir diretto in Spagna con 500 capi di abbigliamento con i falsi marchi “La Martina”, “Burberry”, “Woolrich”.

Fonte: ANSA
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Marche zona gialla o zona arancione? Acquaroli fa chiarezza

  • LE MARCHE TORNANO ZONA GIALLA

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

Torna su
AnconaToday è in caricamento