Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Porto

Porto, in arrivo dalla Grecia con la moglie e 16 kg di marijuana: arrestato

Aveva dichiarato di essere diretto a Mantova per una visita a dei parenti, ma nascondeva in auto più di 16 kg di marijuana pronta ad essere immessa sul mercato, dove avrebbe fruttato più di 160mila euro

Aveva dichiarato di essere diretto a Mantova per una visita a dei parenti, ma nascondeva in auto più di 16 kg di marijuana pronta ad essere immessa sul mercato, dove avrebbe fruttato più di 160mila euro.

 

DOPPIOFONDO X 5 1-2Si è conclusa con successo un’altra operazione antidroga messa in atto dall’Agenzia delle Dogane e dalla Guardia di Finanza, che hanno fermato al varco Da Chio un cittadino albanese che viaggiava assieme alla moglie a bordo di una lussuosa Bmw modello X5: i due erano appena sbarcati da una motonave in arrivo dalla Grecia.

La droga era nascosta in due doppifondi ricavati all’altezza di entrambi i longheroni, suddivisa in 14 panetti, per un peso complessivo di 16,2 kg. L’autista è stato arrestato con l’accusa di traffico internazionale di stupefacenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto, in arrivo dalla Grecia con la moglie e 16 kg di marijuana: arrestato

AnconaToday è in caricamento