Porto, in arrivo dalla Grecia con la moglie e 16 kg di marijuana: arrestato

Aveva dichiarato di essere diretto a Mantova per una visita a dei parenti, ma nascondeva in auto più di 16 kg di marijuana pronta ad essere immessa sul mercato, dove avrebbe fruttato più di 160mila euro

Aveva dichiarato di essere diretto a Mantova per una visita a dei parenti, ma nascondeva in auto più di 16 kg di marijuana pronta ad essere immessa sul mercato, dove avrebbe fruttato più di 160mila euro.

 

DOPPIOFONDO X 5 1-2Si è conclusa con successo un’altra operazione antidroga messa in atto dall’Agenzia delle Dogane e dalla Guardia di Finanza, che hanno fermato al varco Da Chio un cittadino albanese che viaggiava assieme alla moglie a bordo di una lussuosa Bmw modello X5: i due erano appena sbarcati da una motonave in arrivo dalla Grecia.

La droga era nascosta in due doppifondi ricavati all’altezza di entrambi i longheroni, suddivisa in 14 panetti, per un peso complessivo di 16,2 kg. L’autista è stato arrestato con l’accusa di traffico internazionale di stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento