rotate-mobile
Cronaca

Il comandante trovato ferito alla testa, salvataggio a bordo della nave

Intervento delicato da parte dei soccorritori con l'uomo che è stato fatto scendere utilizzando la gru di bordo. Da chiarire le cause del ferimento

Hanno trovato il comandante della nave con una profonda ferita alla testa, riverso a terra e sanguinante. L'uomo era privo di sensi ed è subito scattato l'allarme che ha richiamato al porto, attorno alla motonave Wolf, i mezzi di soccorso e la Capitaneria di Porto. Intervento molto delicato. 

Per portare l'uomo dalla plancia di comando alle ambulanze, presenti sul posto l'automedica del 118 e un'ambulanza della Croce Rossa, ci si è serviti di una barella tipo "Toboga", un tipo di barella molto ampia e con bordi alti, che è stata calata dalla nave fino a terra utilizzando la gru di bordo. L'uomo è stato portato all'ospedale di Torrette in sala emergenza. Da chiarire ancora come si sia procurato la ferita. Indaga la Capitaneria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il comandante trovato ferito alla testa, salvataggio a bordo della nave

AnconaToday è in caricamento