Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Porto: nascosto un carico di marijuana tra olive e sardine, arrestato un 37enne

Gli uomini delle Fiamme Gialle hanno individuato presso il porto dorico, un autoarticolato proveniente dalla Grecia. Dopo un attento controllo sono stati trovati 60 panetti di marijuana nascosti tra confezioni di olive e sardine

Sessanta panetti di marijuana nascosti tra olive e sardine. E' questa la scoperta degli uomini delle Fiamme Gialle presso il porto di Ancona.

Gli uomini della Guardia di Finanza dopo aver individuato un autoarticolato proveniente dalla Grecia, hanno controllato la natura del carico trasportato, che in base ai documenti di accompagnamento era costituito da merce varia, tra cui olio, olive e sardine. Dopo un'attenta analisi i finanzieri, hanno notato che tra i colli allocati nella parte più lontana rispetto al fronte di accesso, vi erano alcuni pallet che avevano delle dimensioni diverse rispetto a quelle standard.

Insospettiti, gli uomini delle Fiamme Gialle hanno aperto le confezioni, scoprendo al loro interno 60 panetti di marijuana per un peso complessivo di 67,4 grammi. In base ai primi riscostri è stato stabilito che il carico era diretto fuori dal confine italiano ed una volta immesso nel mercato avrebbe consensito introiti pari a circa 650.000 euro. 

L'autista del mezzo, un cittadino greco di 37 anni è stato tratto in arresto con l'accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto: nascosto un carico di marijuana tra olive e sardine, arrestato un 37enne

AnconaToday è in caricamento