Porto: 27 clandestini stipati in gabbia

I clandestini, due dei quali minorenni, hanno affrontato il lungo trasferimento via mare in condizioni disumane. Per arrivare in Italia avevano pagato dai 2 ai 5mila euro

La "gabbia" trovata dai finanzieri

Le Fiamme Gialle doriche hanno individuato 27 clandestini provenienti dalla Grecia nascosti in un doppiofondo ricavato in un autoarticolato carico di pannelli in fibra.
Tutto è nato l’altro ieri dal controllo di un mezzo appena sbarcato dalla motonave “Anek Lines” nel porto di Ancona, proveniente dalla Grecia e diretto in Italia: nelle prime fasi dell’ispezione, i militari, in collaborazione con i funzionari doganali, sono stati attirati da un insolito odore proveniente dall’interno del mezzo.
Dopo aver scaricato alcune confezioni di pannelli, hanno rinvenuto una vera e propria gabbia in legno nella quale erano stipate numerose persone, sedute su una tavola posizionata a mo’ di panchina.

Clandestini 2-2Dei 27 irregolari, 21 erano di nazionalità afgana, 5 di origine marocchina e uno proveniente dalla Tunisia. I clandestini, due dei quali minorenni, hanno affrontato il lungo trasferimento via mare in condizioni disumane e, pur in assenza di casi critici, subito a tutti sono state prestate le prime cure del caso.
Dopo il ritrovamento, sono stati quindi affidati al personale della Polizia di Frontiera per le procedure di rito che prevedono il rientro immediato nel Paese di provenienza.

L’autista, di nazionalità russa, residente in Grecia, è stato tratto in arresto ed associato alla casa circondariale di Montacuto e dovrà rispondere del reato di favoreggiamento all’immigrazione clandestina.
Dagli ulteriori accertamenti svolti nell’immediatezza dei fatti, sembrerebbe che ogni migrante abbia versato all’organizzazione una somma oscillante fra i 2mila e i 5mila euro, per questo che è il primo viaggio della speranza intercettato in territorio marchigiano nel 2012.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento