La mamma ritrova il suo portafoglio, dentro c'erano i documenti del figlio ricoverato al Salesi

La donna aveva lanciato un appello che era stato condiviso da migliaia di persone. Ora a distanza di poche ore la vicenda si è conclusa con un lieto fine

foto di repertorio

«Mi hanno chiamato da Macerata. Mi hanno detto che daranno i miei documenti ai carabinieri». E' questo il messaggio che abbiamo ricevuto poche ore fa dalla mamma di Ancona, che ieri mattina aveva lanciato un appello dopo aver perso il suo portafoglio nei pressi della Scuola Primaria De Amicis. La donna infatti aveva accompagnato la figlia a scuola e nell'uscire si era accorta che il portafoglio non c'era più. All'interno, oltre ai propri, c'erano anche dei documenti molto importanti dell'altro suo figlio, ricoverato all'ospedale Salesi di Ancona. Per fortuna, anche grazie alle migliaia di condivisioni di tutti gli anconetani, la vicenda si è conclusa con un lieto fine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento