La mamma ritrova il suo portafoglio, dentro c'erano i documenti del figlio ricoverato al Salesi

La donna aveva lanciato un appello che era stato condiviso da migliaia di persone. Ora a distanza di poche ore la vicenda si è conclusa con un lieto fine

foto di repertorio

«Mi hanno chiamato da Macerata. Mi hanno detto che daranno i miei documenti ai carabinieri». E' questo il messaggio che abbiamo ricevuto poche ore fa dalla mamma di Ancona, che ieri mattina aveva lanciato un appello dopo aver perso il suo portafoglio nei pressi della Scuola Primaria De Amicis. La donna infatti aveva accompagnato la figlia a scuola e nell'uscire si era accorta che il portafoglio non c'era più. All'interno, oltre ai propri, c'erano anche dei documenti molto importanti dell'altro suo figlio, ricoverato all'ospedale Salesi di Ancona. Per fortuna, anche grazie alle migliaia di condivisioni di tutti gli anconetani, la vicenda si è conclusa con un lieto fine. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio alla baia, le fiamme divorano il ristorante Spiaggia Bonetti

  • Ricercato in Italia, faceva la bella vita a Santo Domingo: preso latitante marchigiano

  • La polizia gli chiede i documenti e lui si rifiuta: «Non siete legittimati a farlo»

  • Alba di fuoco a Portonovo, ogni ipotesi aperta. Bonetti: «Una tragedia ma ripartiremo»

  • Piazza del Papa come un ring, volano anche bottiglie di vetro: tre giovani in ospedale

  • Terribile schianto in via Conca, tir perde il controllo e schiaccia un'auto

Torna su
AnconaToday è in caricamento