Cronaca Jesi

Ponte San Carlo, interdizione completa e c'è la data per la demolizione

Il 6 novembre saranno avviate le attività per la demolizione del ponte San Carlo e, pertanto, a far data da tale giorno, sarà attuata l’interdizione totale al transito veicolare anche ai mezzi di soccorso e delle forze dell’ordine

JESI - Da lunedì 6 novembre saranno avviate le attività per la demolizione del ponte San Carlo e, pertanto, a far data da tale giorno, sarà attuata l’interdizione totale al transito veicolare anche ai mezzi di soccorso e delle forze dell’ordine, a cui è già pervenuta la relativa comunicazione. Come interventi propedeutici, la ditta a cui è stata affidata l’opera procederà con le lavorazioni necessarie a rimuovere le attrezzature presenti, in stretta interferenza con l’impalcato esistente e allo stesso tempo saranno completati i lavori per la posa a terra dei sottoservizi, in precedenza agganciati al ponte stesso.

“Come avevo anticipato durante l’ultimo Consiglio comunale nell’illustrare l’iter amministrativo in corso - ha sottolineato il sindaco Lorenzo Fiordelmondo -  si entra nel vivo dei lavori. L’Amministrazione comunale continuerà a monitorare giorno dopo giorno l’andamento del cantiere, ben consapevole dell’importanza del rispetto dei tempi previsti per il suo completamento. Assicurerà una presenza puntuale nel territorio, in particolare a Minonna dove vi è il presidio comunale, per rispondere ad ogni esigenza e fornire tutte le informazioni utili. Da parte mia, come già fatto in questi primi due mesi, sarò nel quartiere con costante periodicità ogni settimana, sia per verificare da vicino l’andamento dei lavori, sia per essere a disposizione dei cittadini che avessero particolari necessità”.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte San Carlo, interdizione completa e c'è la data per la demolizione
AnconaToday è in caricamento