menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ponte crollato in A14, al via la rimozione dei primi detriti: disagi al traffico

Code per entrare in A14 dal casello di Ancona Sud, mentre si procede a posso d'uomo lungo la SS16 da Ancona fino a Castelfidardo in direzione sud

Sono iniziati ieri sera alle 22 i lavori per la rimozione dei detriti del ponte crollato lungo l'A14. Sul posto oltre ai tecnici di Autostrade per l'Italia ed i vigili del fuoco, anche il pm Irene Bilotta ed i periti.  In particolare verranno rimossi tutti i blocchi ed i martinetti che erano franati sul furgone della Delabech, che in quel momento si trovava sotto il ponte 167. I rilievi sono stati predisposti alla magistratura sotto forma di accertamento unico ed irripetibile.

I lavori però hanno avuto forti conseguenze anche sulla circolazione stradali. Lungo la SS16 infatti si procede a passo d'uomo, da Osimo Stazione fino a Castelfidardo. Code per entrare in A14 al casello di Ancona Sud. Sul tratto autostradale è completamente bloccata la corsia che da sud va verso nord, mentre in quella opposta si procede con un senso u nico alternato. Percorribile invece la direttissima del Conero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento