Ritorno di fiamma mentre accendono il barbecue, paura al parco: due ustionati gravi

Eliambulanza del 118, vigili del fuoco e carabinieri a Villa Nappi: l'incidente è avvenuto durante i preparativi di un party serale

Foto di repertorio

POLVERIGI - Paura a Villa Nappi per un principio d’incendio avvenuto durante i preparativi di una grigliata serale organizzata all'interno del parco dai gestori di un locale di piazza del Papa. Per cause in corso di accertamento, due membri dello staff, un barman 44enne e un 38enne, attorno alle 19 sono rimasti ustionati per il ritorno di fiamma nelle fasi di accensione di un barbecue, sembra con l’aiuto di un accelerante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 44enne è stato raggiunto alle braccia, ma ha avuto la prontezza di togliersi i vestiti e non è grave. L’altro, invece, è stato sorpreso dalla vampata incandescente e ne è stato investito in pieno: ora è ricoverato in prognosi riservata a Torrette, dov’è arrivato in codice rosso e intubato a bordo dell’eliambulanza atterrata nel vicino campo sportivo di Polverigi, con il medico del 118 che si è calato nel parco dall'alto con il verricello. Sul posto sono intervenuti, oltre al 118, anche i carabinieri di Agugliano e della Compagnia di Osimo, la polizia locale e i vigili del fuoco di Osimo con tre mezzi. Il barbecue e l'area interessata dall'incidente sono stati posti sotto sequestro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Nuovo Dpcm, chiusure delle attività commerciali per evitare il lockdown

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento