Cronaca

Cambio al vertice per la Polizia stradale, il nuovo Dirigente è Dario Sallustio

L'uomo proviene dalla Questura di Palermo dove negli ultimi 3 anni è stato Vicario del Questore

Dario Sallustio

ANCONA - Dario Sallustio è il nuovo Dirigente del Compartimento di Polizia Stradale delle Marche. 

Sallustio, nato a Torino 54 anni fa, è Dirigente Superiore della Polizia di Stato dal 1° gennaio 2019; proviene dalla Questura di Palermo, dove ha ricoperto negli ultimi 3 anni il ruolo di Vicario del Questore. Già Ufficiale della Guardia di Finanza, nel corso della carriera ha prestato servizio in varie sedi, tra cui Palermo, Foggia, Bari e Roma, oltre ad aver maturato diverse esperienze operative in Sardegna, Calabria, Toscana e Campania, occupandosi prevalentemente di contrasto ai sequestri di persona e di controllo straordinario del territorio in aree ad alta densità criminale. Prima di assumere le funzioni vicariali nel capoluogo lucano ha quindi diretto per cinque anni una delle Divisioni Operative della Direzione Centrale Anticrimine presso il Dipartimento della pubblica sicurezza.

Laureato in Giurisprudenza e in Scienze delle Pubbliche Amministrazioni, è dal 2002 Criminologo Clinico e, in tale veste, ha pubblicato diversi articoli su riviste specializzate ed insegnato presso Università, Istituti Superiori e la stessa Scuola Superiore di Polizia a Roma, deputata alla formazione della classe dirigente della Polizia di Stato. Sallustio ha già rivolto il saluto al Prefetto ed al Questore di Ancona e si appresta ad incontrare le altre cariche istituzionali sia della provincia di Ancona che di tutto il territorio regionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio al vertice per la Polizia stradale, il nuovo Dirigente è Dario Sallustio

AnconaToday è in caricamento