Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Valle Miano

Ancora guai per il branco: scattano altri 12 Daspo urbani

La Divisione Anticrimine della polizia ha notificato i provvedimenti nei confronti di giovani coinvolti nelle risse di via Vallemiano e di piazza del Papa

Scattano i cosiddetti "Daspo urbani" per i partecipanti alle risse di via Vallemiano e di piazza del Papa. La Divisione anticrimine, diretta dal funzionario Marina Pepe, ha notificato in queste ore 12 provvedimenti, disposti dal questore di Ancona Giancarlo Pallini, nei confronti di ragazzi che hanno adottato comportamenti socialmente pericolosi.

In particolare nei confronti delle sette persone coinvolte nel parapiglia in un night club di via Vallemiano il 3 ottobre, è stato interdetto l'accesso alla via e a tutti i locali della zona, compreso quello teatro della rissa. Inoltre, nei confronti di uno dei giovani, non residente ad Ancona, è stato emesso il foglio di via obbligatoio dalla città di Ancona.

Altri provvedimenti sono stati emessi nei confronti di cinque giovani coinvolti nella rissa in piazza del Papa di agosto che aveva scatenato un vero e proprio caos in centro. Per un anno non potranno più accedere a tutte quelle vie vicine alla piazza dove si trovano i locali come via Catena, via Pizzecolli e via della Loggia). Già altri Daspo erano stati notificati dalla polizia nei giorni scorsi nei confronti di alcuni dei ragazzi protagonisti della vicenda. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora guai per il branco: scattano altri 12 Daspo urbani

AnconaToday è in caricamento