rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Falconara Marittima

Agenti di polizia locale anche di sera sulle spiagge: da quando è attivo il servizio

Gli operatori prevedono un gran numero di presenze per l'estate 2022, l'amministrazione risponde con servizi mirati

FALCONARA - Partirà venerdì 10 giugno il servizio di pattugliamento del litorale falconarese da parte della polizia locale di Falconara: due agenti saranno presenti in spiaggia per controlli periodici, soprattutto nei tratti più frequentati, per rispondere alle esigenze di operatori e bagnanti. Saranno organizzati passaggi in diverse fasce orarie, anche in orario serale a partire dalla fine di giugno, secondo le disponibilità degli agenti.

Il servizio è stato predisposto anche sulla base di un incontro tra gli operatori e l’assessore alla Polizia locale Raimondo Baia, che nella mattinata di oggi 8 giugno ha percorso tutto il litorale sud, dalla stazione al confine con Ancona, per incontrare i concessionari. «Per l’estate 2022 gli operatori prevedono l’arrivo di un gran numero di frequentatori – spiega l’assessore Baia – e anche per questo l’amministrazione comunale ha programmato una presenza quotidiana della polizia locale lungo il litorale, con turni mirati che avranno orari sempre diversi in base alle giornate. Sarà monitorata anche la zona di Falconara Alta, altro luogo del territorio comunale molto frequentato in estate. L’attenzione resta massima affinchè l’estate 2022 sia il più divertente e serena possibile».

Sarà invece attivo da sabato 11 giugno il servizio di primo soccorso, che sarà garantito dalla Croce Gialla di Falconara tutti i giorni dalle 10 alle 18 fino al prossimo 31 agosto. Anche quest’anno, per spostarsi agilmente lungo la spiaggia, verrà impiegato il quad attrezzato con defibrillatore, ossigento, materiale di primo soccorso e tutte le attrezzature per intervenire in caso di traumi. I militi faranno base all’ex piattaforma Bedetti, in corrispondenza dei locali tradizionalmente utilizzati anche dalla guardia medica turistica. Oltre a soccorrere i frequentatori della spiaggia in caso di emergenza, in coordinamento con la centrale operativa 118, potranno garantire piccole medicazioni. In caso di necessità i bagnini in servizio lungo il tratto arenile interessato potranno contattare direttamente il personale della Croce Gialla, che a sua volta segnalerà la richiesta di intervento al 118.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agenti di polizia locale anche di sera sulle spiagge: da quando è attivo il servizio

AnconaToday è in caricamento