Passeggia sui binari e rischia di essere investito: multato dalla polizia ferroviaria

Controlli a tappeto nell'ultima settimana di agosto, con i treni super affollati per il controesodo

foto d'archivio

Duecento servizi di vigilanza nelle stazioni ferroviarie, 1431 persone identificate, 68 treni scortati, 15 pattuglie automontate, 14 servizi antiborseggio, una persona arrestata e 4 denunciate a piede libero.

Questo il bilancio dell’attività svolta dagli uomini del Compartimento di Polizia Ferroviaria per le Marche, l’Umbria e l’Abruzzo di Ancona nel corso della scorsa settimana, caratterizzata dal controesodo estivo.
In particolare, il 29 agosto personale della Polfer di Terni ha tratto in arresto una cittadina nigeriana trovata in possesso di un quantitativo di oltre un chilo di marijuana. Nella serata del 30 agosto, la Polfer di Ancona è intervenuta per mettere in sicurezza una persona che camminava pericolosamente all’interno della sede ferroviaria nei pressi della stazione di Torrette. L’uomo è stato sanzionato in via amministrativa. La circolazione ferroviaria ha subito lievi ritardi a causa della “marcia a vista” imposta ai convogli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento