rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca

Dal minore scappato dalla comunità al violoncello dimenticato: il report della Polfer

Il bilancio complessivo dell’attività, nell’ultima settimana, del Compartimento Polizia ferroviaria per le Marche, l’Umbria e l’Abruzzo

Dimentica il violoncello a bordo del treno regionale, troppo grande il valore affettivo e non solo. L’uomo si è rivolto alla Polizia ferroviaria di Pesaro in stato di agitazione. I poliziotti, dopo aver cercato di tranquillizzare il viaggiatore, hanno subito chiamato il capotreno del convoglio regionale. Sempre a Pesaro, sabato mattina, i poliziotti hanno identificato un minore, cittadino albanese privo di documenti. A suo carico non risultava nessuna denuncia di scomparsa, ma da ulteriori accertamenti si è appurato che il giovane si era allontanato volontariamente da una comunità della provincia di Pesaro Urbino, alla quale è stato nuovamente affidato.

2 persone indagate e 2.935 persone controllate, 204 pattuglie impegnate in stazione e 36 a bordo di 72 treni, 1 minore rintracciato: è questo il bilancio complessivo dell’attività, nell’ultima settimana, del Compartimento Polizia ferroviaria per le Marche, l’Umbria e l’Abruzzo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal minore scappato dalla comunità al violoncello dimenticato: il report della Polfer

AnconaToday è in caricamento