menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermato per un normale controllo, inveisce contro i poliziotti: denunciato

In regola con il permesso di soggiorno ma alla vista degli agenti prova a nascondersi e poi li insulta: sono in corso accertamenti

Sono in corso accertamenti su nigeriano di 28 anni anni che, pur in regola con il permesso di soggiorno e “pulito” alla perquisizione, alla vista dell'auto della polizia ha fatto per nascondersi tra le auto per poi prendere a insultare gli agenti. Il fatto è avvenuto ieri attorno alle 18 in via Giordano Bruno. L'uomo stava camminando. Alla vista della Volante ha cambiato strada e ha cercato di nascondersi tra le auto in sosta. I poliziotti lo hanno visto e hanno voluto vederci chiaro. Lui, per tutta risposta, ha reagito insultandoli e lanciando loro contro ciò che aveva in tasca: un accendino, un pacchetto di fazzoletti e alcuni fogli di carta. Denunciato per resistenza e oltraggio, è stato portato in Questura per ulteriori accertamenti.

In Questura anche altri 3 extracomunitari per le attività di identificazione e accertamenti di polizia giudiziaria. Nella giornata di ieri tutta Ancona è stata tenuta sott'occhio. Controlli che proseguiranno anche oggi e nelle prossime ore per via della Notte Bianca. In campo decine di poliziotti della Squadra Volante, Reparto Prevenzione Crimine, Squadra Nautica, Unità Cinofile e Polizia Stradale. Nel corso dell’operazione, ordinata dal questore Oreste Capocasa, sono state controllate 347 persone, identificati 182 cittadini extracomunitari, controllati 278 veicoli, effettuati 15 posti di controllo e controllati 8 locali pubblici ubicati tra la zona della Stazione Piano San Lazzaro ed Archi. Numerose anche le sanzioni al Codice della Strada per mancate revisioni o assicurazioni, uso del telefonino durante la guida. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rione Pinocchio, perché si chiama così? (La statua non c’entra)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento